Entertainment

11 views

Wörter und Worte - Grundwortschatz Deutsch für italienische Studenten

Wörter und Worte - Grundwortschatz Deutsch für italienische Studenten
of 400
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Tags
Transcript
  1 Wörter und Worte  Grundwortschatz Deutsch für Studenten Glossario fondamentale di tedesco per studenti  a cura di Elena Di Venosa CUEM  2  Prima edizioneNovembre 2007© CUEM Soc. Coop.Via Festa del Perdono 320122 Milanocuem@librerieuniversitarie.itÈ vietata la riproduzione,effettuata conqualsiasi mezzo, nonautorizzata.Stampa: Globalprint s.r.l.Via degli Abeti, 17/1  –  20064Gorgonzola  –  MilanoIn copertina: Dettaglio, Murodi Berlino. 1989  3 Prefazione Gli studenti che muovono i loro primi passi nell ’apprendimento dell a lingua tedesca mi chiedono spesso: “ Ma quali sono le parole più importanti da sapere?”. Il presente volume si propone di rispondere a talequesito, offrendo una serie di vocaboli utili per esprimersi, fin da subito,in un buon tedesco.Il glossario si intitola Wörter und Worte (che significa più o meno “vocaboli e parole”) perché ogni lemma, ogni vocabolo tedesco, èaccompagnato da una o più frasi o da stringhe di testo che ne mostrano l’ uso.I lemmi sono disposti in ordine alfabetico; i sostantivi sono sempreindicati con il loro genere grammaticale e la forma del plurale (per esempio: das Buch (ü-er) = plurale die Bücher  ). Le particolarità delladeclinazione del nome o della coniugazione verbale emergono dalle frasiesemplificative. È compito dello studente osservare bene tali frasi, per capire se un verbo o un nome reggono una preposizione, o eventualmenteil dativo o il genitivo, oppure se il verbo è forte o debole. Per i numerali ei pro nomi personali, così come per l’elenco completo dei verbi forti e dei  paradigmi, rimando invece ai manuali di grammatica tedesca.I lemmi sono affiancati da una traduzione italiana che a volte combacia perfettamente, a volte si avvicina soltanto al concetto espresso daltermine tedesco; inoltre di molti vocaboli è indicata solo la loro accezione più comune. Per conoscere tutti i significati e le sfumature semantiche di un termine è necessario consultare un dizionario monolingue, l’unico strumento adatto a una adeguata comprensione del lessico tedesco.  Nelle prime fasi dell’apprendimento della lingua, quando lo studente deve formare un suo vocabolario di base e non ha ancora a disposizione itermini di uso quotidiano, è opportuno invece ricorrere a un glossario bilingue, come quello che qui propongo. Se già durante il primo anno diuniversità gli studenti riusciranno a imparare tutti i vocaboli qui inseriti, potranno comprendere e creare testi anche di livello non elementare, edisporranno di una buona base su cui costruire, progressivamente, unlessico più ampio.La scelta dei lemmi è caduta sui termini di uso più comune e attuale,inclusi molti derivati, composti e omografi. Non mancano espressionicolloquiali come  Ach was!   (“ma va’!”) oppure  Bis   bald!   (“a presto!”) e vocaboli molto diffusi soprattutto tra i più giovani, quali  Handy    4 (“telefonino”) e CD-Player    (“lettore CD”), senza dimenticare termini  altrettanto importanti oggi come Vorstellungskraft    (“fantasia”) , Vernunft    (“senno”) e  Frieden   (“pace”). Il glossario si ispira al libro che ho studiato al mio primo anno diuniversità e che ho trovato molto utile: Heinz Oehler, Ingeborg Sörensen(elaborato da) Grundwortschatz Deutsch  –  Allemand fondamental   –   Vocabolario base tedesco , Stuttgart: Klett 1968. Le frasi di esempio misono state suggerite sia da questo glossario, sia dai seguenti dizionari:Duden,  Deutsches Universalwörterbuch , Mannheim, Leipzig, Wien,Zürich: Dudenverlag 2003 5 ; Luisa Giacoma, Susanne Kolb,  Il dizionariodi tedesco: dizionario tedesco-italiano italiano-tedesco , Bologna:Zanichelli & Stuttgart: Pons Klett 2001; Vladimiro Macchi,  Dizionariodelle lingue italiana e tedesca , Firenze, Roma: Sansoni 1984; VladimiroMacchi, Tedesco-Italiano Italiano-Tedesco , Firenze: Sansoni 1991 8 ;Anton Reininger,  DIT: Dizionario tedesco italiano, italiano tedesco ,Torino: Paravia 2002 3 ; Gerhard Wahrig,  Deutsches   Wörterbuch ,München: Mosaik Verlag 1986. Nel testo ho usato poche abbreviazioni:  jd  /  jdn /  jdm =  jemand  /  jemanden /  jemandem      qcn = qualcuno   etw = etwas      qc = qualcosa .Di alcuni termini stranieri ho dato una breve indicazione della pronuncia,come in die Chemie [ç-] , usando i comuni simboli fonetici dell’IPA.  Essendo questo un glossario pensato per gli studenti, desidererei che isuoi fruitori mi esponessero la loro opinione a riguardo, affinché a questa prima edizione ne possano seguire altre che sempre più rispondano alleloro esigenze. Invito dunque gli studenti a segnalarmi eventualiimprecisioni, nonché lemmi o esempi che secondo loro potrebbero essereaggiunti o sostituiti. Per questo motivo ho lasciato in fondo al volume, dopo l’indice delle principali corrispondenze italiano -tedesco, alcune pagine bianche in cui annotare le proprie osservazioni.Elena Di VenosaUniversità degli Studi di Milanonovembre 2007  5  A  Aachen Aquisgranaab via, giù, da ab und zu di tanto in tanto der Abend (-e) la sera am Abend di seraeines abends una sera guten Abend! buona sera! gegen Abend verso seraheute Abend stasera gestern Abend ieri sera Montag Abend lunedì seramorgen Abend domani sera zu Abend essen cenareabends di seravon morgens bis abends dalla mattina alla seradas Abendessen (-) la cena das Abendland l’Occidente   abendländisch occidentale das Abenteuer (-) l’avventura   das Abenteuerbuch (ü-er) il libro di avventureabenteuerlich avventuroso aber ma aber freilich! ma certo!es wurde dunkel, aber wir machten das Licht nicht an faceva buio, ma nonaccendemmo la luceunglaublich, aber wahr incredibile ma vero abfahren partire der Bus fährt gleich ab l’autobus parte subito  ich fahre in ein paar Tagen ab parto tra un paio di giornidie Abfahrt (-en) la partenza der Abfall (ä-e) il rifiuto, la spazzatura die Abfälle verwerten riciclare i rifiutiradioaktive Abfälle scorie radioattivedie Abfalltonne (-n) il bidone della spazzatura
Advertisement
Related Documents
View more
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks